Ladro sorpreso in casa dai proprietari: preso

Ultimi articoli
Newsletter

Veglie | Si tratta di un giovane del luogo, disoccupato e con Piccoli precedenti

Ladro sorpreso in casa dai proprietari: preso

Era riuscito a sottrarre solo una busta contenente una somma esigua

Redazione Online

Carabinieri
Carabinieri

VEGLIE | Un giro diverso da quelli abituali dei suoi coetanei, quello che aveva programmato ieri sera un giovane disoccupato: ha tentato di rubare in un appartamento, ma di lì a poco è stato sorpreso dai proprietari e successivamente catturato e arrestato dalla pattuglia dei carabinieri intervenuta sul luogo.

UNO SFORTUNATO TOPO D’APPARTAMENTO | L’autore del furto è Cosimo Spagnolo, 22enne di Veglie e disoccupato, che già in precedenza aveva avuto a che fare con la polizia per altri piccoli episodi. Il bersaglio del suo colpo era una casa della periferia di Veglie, sulla strada provinciale 17 per Salice Salentino, dove avrebbe approfittato dell’assenza dei proprietari per introdursi dal retro, rompendo un vetro della finestra. Una volta entrato, il giovane ha iniziato ad aggirarsi per le stanze dell’appartamento, probabilmente in cerca di denaro ed oggetti preziosi. Ma lo aspettava un’amara sorpresa.

L’IMPROVVISO RIENTRO DEI PROPRIETARI E LA CATTURA | I padroni di casa sono inaspettatamente rientrati, cogliendo il ladro nel bel mezzo della sua operazione e portandolo a una precipitosa fuga. Ma è stato prontamente bloccato dal proprietario, prima, e dall’immediato intervento dei carabinieri della stazione di Veglie, in quel momento impegnati in un pattugliamento a prevenzione dei reati predatori. Una volta bloccato l’uomo, i militari lo hanno perquisito, trovando il suo magro bottino: 25 euro contenuti in una busta che il ladro ha ammesso di aver trovato qualche minuto prima all’interno di una borsa nell’abitazione. Dunque il giovane è stato tratto in arresto e tradotto nella Casa circondariale di Lecce per furto in appartamento.

Mercoledì 4 gennaio 2012

© Riproduzione riservata

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: