In giro per la città con un fucile da caccia. L'arma era oggetto di furto e non registrata

Ultimi articoli
Newsletter

Otranto | il fucile sprovvisto di registrazione è risultato essere provento di un furto

In giro per la città con un fucile da caccia
L'arma era oggetto di furto e non registrata

Il responsabile, un pescatore 36enne fermato dai carabinieri mentre
passeggiava per la città con un fucile calibro 12 e trentasette cartucce

Redazione Online

Sergio Pede, 36 anni, pescatore
Sergio Pede, 36 anni, pescatore

OTRANTO | Finisce in manette mentre girovagava per le vie del centro cittadino impugnando tra le mani un fucile, senza essere in possesso di un regolare porto d'armi. L'uomo, Sergio Pede, 36 anni, pluri pregiudicato è stato sorpreso dalla dai carabinieri dell'Aliquota radiomobile di Maglie intento a percorrere le strade delle città con in mano un grosso fucile da caccia.

UN FUCILE RUBATO E NON REGISTRATO | Ad aggravare ulteriormente la posizione del pescatore la constatazione che l'arma, un fucile calibro 12, del modello di quelli utilizzati per l'attività della caccia, fosse anche oggetto di un furto. Oltre al fucile, trentasette cartucce dello stesso calibro che i militari hanno posto sotto sequestro. Pede è stato associato presso il carcere di Lecce a disposizione dell'attività giudiziaria per detenzione e porto abusivo di fucile da caccia in luogo pubblico e ricettazione dell'arma.

Giovedì 8 dicembre 2011

© Riproduzione riservata

2264 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: