Denunciati perché non mandavano a scuola i loro figli, a dispetto dell'obbligo d'istruzione

Ultimi articoli
Newsletter

Lecce | Due le coppie di genitori segnalate dai carabinieri nell'ambito dei controlli

Denunciati perché non mandavano a scuola i loro figli, a dispetto dell'obbligo d'istruzione

La collaborazione dei dirigenti scolastici con i militari della stazione di
Lecce per combattere l'inosservanza dell'obbligo scolastico

Redazione Online

LECCE | Erano mesi che i loro figli non frequentavano regolarmente la scuola. Per questo motivo, due coppie di genitori sono state denunciate in stato di libertà dai carabinieri della stazione di Lecce, nel corso dei controlli svolti per contrastare l'evasione scolastica. Le operazioni sono state portate avanti nel corso dei mesi di settembre, ottobre e novembre, con l'aiuto dei dirigenti scolastici dei rispettivi istituti monitorati.

NESSUN GIUSTIFICATO MOTIVO | Il reato contestato alle due coppie è quello di inosservanza dell'obbligo di istruzione dei minori. Nell'ambito delle indagini i militari non hanno riscontrato nessun valido e giustificato motivo per cui i genitori avrebbero sottratto agli obblighi di legge i ragazzi, entrambi minori di 14 anni.

Domenica 20 novembre 2011

© Riproduzione riservata

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: